Il Metodo

Acquisire la capacità di vivere in EquilibrioDinamico significa non contrapporre ma armonizzare passato e futuro, soggettivo e oggettivo, vecchio e nuovo, riflessione e azione. Vuol dire affrontare i continui stati di disequilibrio che ogni persona ed ogni organizzazione vive nei momenti di forte cambiamento, sapendo essere al contempo aperti al cambiamento e forti dei propri valori e talenti. 
Per vivere in un processo dinamico equilibrato è necessario saper trasformare impulsi e spinte conflittuali in polarità che si integrano e si arricchiscono.
L'EquilibrioDinamico ci svela come pensiero flessibile e dialogo creativo possano permettere di superare schemi mentali rigidi e di mettere a fuoco nuove prospettive, nuovi punti di vista. Affrontare il nuovo con curiosità ed intraprendenza (nel lavoro come nella vita privata) ci permette di essere sempre al passo col cambiamento.
Questa capacità di integrazione ed armonizzazione dei poli opposti, che è l'essenza dell'EquilibrioDinamico, non è naturale e necessita di conoscenza e pratica per poter essere attuata e portare a risultati reali. Nei momenti di forte cambiamento, infatti, è difficile percepire le potenzialità insite nel cambiamento stesso mentre si percepisce soprattutto  lo spaesamento di fronte al nuovo, l'incertezza data dalla perdita del conosciuto, dell'abituale.
In questi  momenti di "transizione", emergono con più forza nella vita delle persone e delle organizzazioni, domande  su come affrontare la trasformazione del contesto nel quale lavoriamo e viviamo. Spinti dalla ricerca ansiosa di una risposta risolutiva, non ci rendiamo conto che le domande possono trasformarsi da problema in spinta propulsiva di cambiamento.
Esse sono il motore nascosto dei processi di trasformazione e le persone che apprendono l'arte di “vivere con la domanda” hanno la possibilità di scoprire in continuazione cose nuove su di sé e su ciò che le circonda, favorendo il rinnovamento personale. Uscire da schemi consolidati e rigidi, cambiare il proprio punto di vista, sviluppare il pensiero flessibile, sono passi evolutivi necessari che possono trasformare il cambiamento nel nostro migliore alleato per accrescere  la nostra efficienza organizzativa, valorizzare i nostri talenti, sviluppare la nostra creatività.
Così accompagniamo i nostri clienti a comprendere cosa si cela dietro le loro domande e li sosteniamo con i nostri interventi di consulenza e formazione a sviluppare il loro specifico percorso di "evoluzione-trasformazione".

 

Prenota un incontro gratuito e scopri

come possiamo aiutarti

© 2018 EQUILIBRIODINAMICO